Città sfida Covid: code per il tampone, 200 test al giorno

 

TRENTOLA DUCENTA. Lunghe code per il tampone e duecento test al giorno. Così la città di Trentola Ducenta prova a giocare d’anticipo sul Covid che ormai in città ha raggiunto numeri allarmanti.

 

“Ad oggi registriamo un totale di positivi di 745 ( 36 più di ieri) con 315 guariti (9 in più) e 428 attualmente positivi. Sabato mattina, come previsto e comunicato nei giorni scorsi, è stata egregiamente svolta l’operazione di drive in per l’effettuazione di più di 200 tamponi molecolari da parte degli operatori sanitari dell’asl. Ringrazio nuovamente il direttore del distretto 19, dott. V. Iodice per la squisita disponibilità, tutti i medici, infermieri ed operatori per l’estrema professionalità, nonostante le condizioni meteorologiche non favorevoli” fa sapere il sindaco Michele Apicella.

 

“Grazie alla collaborazione preziosa dei volontari della protezione civile e della polizia municipale, il tutto è stato svolto nel massimo ordine e senza creare intralci al traffico urbano. Comunico inoltre che è iniziata anche l’opera di pulizia delle caditoie di tutto il paese, che continuerà lunedì prossimo. Cittadini cari, vi invito ancora ad avere bene a mente che stiamo vivendo un momento senza eguali e che il rispetto delle regole deve essere in questo momento più che mai ferreo, perché stiamo giocando con il nostro bene più prezioso, la salute. Non mi stancherò mai di sollecitarvi al rigore e al senso di responsabilità per noi stessi ed i nostri cari.

 

Approfittiamo di questo tempo in più che passiamo tra le mura domestiche per dedicarci al dialogo, al confronto, all’approfondimento di passioni ed interessi, senza dimenticarci di spendere qualche attenzione e premura in più per i nostri piccoli e per i nostri anziani, che in questo momento più di tutti stanno risentendo delle nuove abitudini e restrizioni imposte; proviamo a far diventare un momento di prova l’occasione per aggrapparci ai nostri affetti e legami più profondi.”