Skip to main content

Mega rissa nella frazione, volano bottiglie e colpi proibiti

Francolise. Sono in corso indagini incrociate da parte di carabinieri e polizia sulla mega rissa avvenuta nella frazione di Sant’Andrea del Pizzone, nel territorio di Francolise. Sarebbero almeno quindici, secondo quanto riferito da “Il Mattino”, i protagonisti della zuffa, avvenuta nella notte tra venerdì e sabato all’esterno di un bar della zona di piazza Alcide De Gasperi.

Stando ad alcune testimonianze acquisite dalle forze dell’ordine sarebbero volati colpi proibiti e bottiglie: protagonisti della rissa due gruppi di giovani che avevano probabilmente alzato troppo il gomito nei locali della zona. Una situazione di allarme comune, soprattutto in concomitanza coi weekend, a diverse realtà della provincia di Caserta.

Sul caso indagano i carabinieri del reparto territoriale di Mondragone e gli agenti del commissariato di Sessa Aurunca.