Tifata, svolta nelle indagini: fermati due piromani

 

SANTA MARIA CAPUA VETERE/CASERTA. Su segnalazione di alcuni volontari del Wwf, i carabinieri forestali hanno individuato e fermato due soggetti intenti ad appiccare un incendio sul monte Tifata, vicino Caserta. Dopo la segnalazione al numero 1515, in zona è arrivato un elicottero dell’Arma il cui intervento è stato decisivo per coordinare le squadre a terra e per giungere al fermo dei due soggetti.

 

“Il WWF Italia – si legge nella nota dell’associazione – continuerà a sostenere l’importante azione delle forze di polizia, dei vigili del fuoco e di tutte le autorità che sono impegnate nella lotta contro i criminali che stanno distruggendo il nostro patrimonio più importante.

 

Questo episodio – si sottolinea – è la prova di quanto sia importante il ruolo delle associazioni di protezione ambientale e di volontari come le guardie Wwf che grazie ai corsi di formazione offerti dall’associazione sono capaci di operare con efficacia sul territorio, a supporto degli organi dello Stato, per contrastare le illegalità.”