Eventi metereologici ottobre e novembre, il Comune ottiene finanziamento per strade

Sessa Aurunca. Per il Comune di Sessa Aurunca la Direzione Generali Lavori Pubblici e Protezione Civile della Giunta Regionale della Campania ha avviatole procedure per il finanziamento pari all’importo di 270.000 euro per interventi strutturali  di strade ed edificio scolastici del territorio aurunco resisi necessari a seguito di fenomeni metereologici imperversanti e devastanti.  

Con risorse derivanti dal Fondo di Solidarietà dell’Unione Europea 2019 nato per rispondere alle calamità naturali oltre che esprimere solidarietà europea alle Regioni colpite rientranti nell’Unione Europea, sarà risistemata l’ex via Francigena indispensabile collegamento tra le cittadine montane del territorio aurunco oltre che provvedere al rifacimento del muro di contenimento dell’area del plesso scolastico ‘San Leo’ di Sessa Aurunca. 

Nello specifico,  per un importo pari a 45.000 euro verrà sistemata la via di collegamento interno tra le frazioni di Sessa Aurunca quali Corbara, San Felice e Valogno mediante il rifacimento dell’intero manto stradale, delle cunette laterali con il relativo consolidamento della massiciata sottostante.

Per un importo pari a 225.000 euro si interverrà per il rifacimento del muro di contenimento dell’area dell’edificio scolastico scuole elementari ‘San Leo ‘ a ridosso della strada comunale denominata La Mandra.

L’intervento si sostanzierà nella realizzazione della palificata a supporto delle fondazioni del muro di contenimento a ridosso del plesso scolastico nonché il rifacimento del muro di contenimento previa rimozione di detriti fangosi causati dal crollo del muro perimetrale.

Tali interventi, secondo le disposizioni della Direzione Generale Lavori Pubblici e Protezione Civile della Giunta Regionale della Campania nella persona del Direttore Generale Italo Giulivo, dovranno essere inderogabilmente conclusi e rendicontati entro e non oltre il 10 febbraio 2022 , pena la revoca del finanziamento assentito o recupero delle somme eventualmente già erogate.

 L’Ente sessano  si è impegnato al rispetto degli obblighi regionali sottolineando che sarà data immediata esecutività ai lavori e che il Responsabili unico del Procedimento sarà il Responsabile del Settore utilizzo del Territorio , il geometra Valter Verrico.