Carenza di personale sanitario: a rischio l’assistenza h24

San Felice a Cancello. Situazione ancora difficile al Psaut di San Felice a Cancello, dove si preannunciano diversi pensionamenti del personale nei prossimi mesi. Come riferito da alcuni operatori, un operatore socio sanitario andrà in pensione agli inizi del prossimo mese, un’altra operatrice nel primo trimestre del 2021. Un altro ancora tra marzo ed aprile 2021.

 

 

La pianta organica è ai minimi termini e non potrà più essere garantito il servizio emergenziale h24, per mancanza di operatori sanitari, ai quali era stato promesso il trasferimento di una parte del personale da Maddaloni al Psaut di San Felice a Cancello. Mancano inoltre anche due medici, che andranno in pensione ad inizio anno.