Skip to main content

Truffa sul Reddito di Cittadinanza, 24 indagati: un Caf nel mirino

MONDRAGONE/GRAZZANISE/SUCCIVO. Sono 24 le persone indagate per truffa ai danni dello Stato nell’ambito dell’ultima inchiesta aperta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Tra gli indagati spicca il titolare di un Caf di Grazzanise, il 40enne R.D.; gli altri coinvolti sono residenti tra Mondragone, Sant’Arpino, Grumo Nevano, Succivo e Frattamaggiore.

Secondo quanto emerso dalla ricostruzione della Procura sammaritana sarebbero state dichiarate informazioni false dal Caf nei confronti di 23 persone, tutte originarie del Pakistan, allo scopo di ottenere il Reddito di Cittadinanza.

I fatti sono avvenuto tra il 2020 e il 2021 per un ammanco complessivo nelle casse dello Stato che si aggira sui 57mila euro. Il pm Occhionero ha firmato la chiusura delle indagini: ora si attende solo l’eventuale rinvio a giudizio.