Skip to main content

“La mia dose dove è finita?”: caos in ospedale per il richiamo, arrivano i carabinieri

 

MARCIANISE. Finisce con l’intervento dei carabinieri la mattinata di tensione al centro vaccinale dell’ospedale di Marcianise.

Un uomo, giunto nel presidio di via Santella, per effettuare il richiamo si è accorto di non poter ottemperare alla somministrazione. La seconda dose non era infatti stata registrata sul portale del sistema sanitario e quindi, quella che per lui era in realtà la terza, veniva classificata come seconda.

Un pasticcio che ha provocato grande tensione e un alterco tra lo stesso paziente ed i medici al punto che sono dovuti intervenire i carabinieri. I militari dell’Arma hanno invitato l’uomo a recarsi nei prossimi giorni con la documentazione necessaria ad attestare che deve ricevere il booster.

 

Per essere informato in tempo reale segui la nostra pagina Facebook all'indirizzo facebook.com/edizionecaserta