Skip to main content

Scoperto il recordman di multe: ne ha collezionate 60

SANTA MARIA CAPUA VETERE (Antonio Tagliacozzi) Ebbene sì. Vi è in città un residente, o supposto tale con un eventuale recapito fittizio, che ha accumulato la bellezza di circa 60 contravvenzioni per infrazioni al codice della strada elevate dal comando vigili urbani di Verona per una somma complessiva, spese comprese, di circa 13 mila euro.

Le infrazioni sono state rilevate dal 2018 al 2021 e mai pagate per cui i caschi bianchi di Verona hanno provveduto a notificare all’interessata, decine di cartelle tramite un’agenzia di recupero che le ha trasmesse agli uffici del comune di santa Maria per affiggerle all’albo pretorio, evidentemente non essendo stato possibile rintracciare l’interessata se veramente residente in questo comune.

 

E sempre in tema di contravvenzioni stradali, il comando dei caschi bianchi di santa Maria ha comunicato che saranno ritenute nulle tutte quelle contravvenzioni elevate nella zona ZTL dell’Anfiteatro a causa di una cattiva programmazione degli orari dei sensori rispettivamente agli orari di accesso alla zona a traffico limitato appena modificati. Un disguido del quale l’assessore alla viabilità, Luigi Simonelli, se ne scusa con gli eventuali interessati e provvederà alla soluzione del disservizio.

Per essere informato in tempo reale segui la nostra pagina Facebook all'indirizzo facebook.com/edizionecaserta