Schianto in A1, c’è una giovane vittima: 31enne muore, collega in ospedale

 

CAPUA/CAIANELLO. C’è una giovane vittima nell’incidente avvenuto questa mattina nella carreggiata Nord tra Capua e Caianello. Un 31enne di Volla, L.L., è deceduto dopo che la vettura sulla quale viaggiava, una Fiat Freemont si è ribaltata finendo fuori strada.

Oltre alla vittima, un agente di commercio, nell’auto c’era anche un altro collega, un 39enne trasportato d’urgenza all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Le sue condizioni appaiono piuttosto serie.

 

IL PRIMO LANCIO

CAPUA/CAIANELLO. E’ una mattinata davvero infernale sul tratto casertano dell’autostrada. Dopo l’autobus in fiamme all’altezza di Mignano Montelungo a pochi chilometri e ore di distanza un altro grave episodio mina la percorribilità dell’arteria.

Una vettura si è infatti schiantata contro il guardrail della Roma-Napoli al km 704+900: l’impatto è avvenuto sulla carreggiata Nord nel tratto compreso tra Capua e Caianello. Attualmente ci sono 5 chilometri di coda e si viaggia su un’unica corsia di marcia.

Autostrade Italiane consiglia di uscire a Capua e dopo aver percorso la statale 6 Casilina può rientrare in autostrada a Caianello.