FOTO E NOME. Schiacciato dalla fresa del trattore, ricostruita la tragedia di Rocco

 

L’AGGIORNAMENTO

 

Mondragone. Si chiamava Rocco Palmieri ed aveva 55 anni la vittima del grado incidente avvenuto questo pomeriggio a Mondragone. Questo pomeriggio – poco prima delle 16 – una squadra dei Vigili del Fuoco di Caserta e precisamente del distaccamento di Mondragone, dopo un articolato lavoro di Geo localizzazione della posizione da parte degli operatori della sala operativa del comando, è intervenuta in un tratto di strada vicinale compresa nel comune di Mondragone, per portare soccorso ad una persona che era rimasta vittima di un’incidente mentre lavorava in un campo agricolo.

 

Una volta giunti sul posto i Vigili del Fuoco hanno dovuto soccorrere una persona che era rimasta incastrata con gli arti inferiori nella fresa di un trattore. Dopo un elaborato lavoro e l’utilizzo della strumentazione da taglio in dotazione i Vigili del Fuoco sono riusciti a liberare il malcapitato assicurandolo alle cure del personale del 118, accorso sul posto con un’autoambulanza, che purtroppo non poteva far altro che constatarne il decesso. Sul posto sono presenti anche i Carabinieri della locale stazione per le indagini del caso.

 

IL PRIMO LANCIO

MONDRAGONE. Tragedia poco prima delle 16 nelle campagne di Mondragone. Un agricoltore di 55 anni è stato infatti rinvenuto privo di vita nei pressi del terreno dove lavorava. Ancora da chiarire la dinamica del drammatico incidente.

 

Stando alla prima ricostruzione delle forze dell’ordine il 55enne è finito con entrambe le gambe nella zappatrice. Ai soccorritori si è presentata una scena straziante con il contadino ormai in condizioni disperate. Sul posto è giunta anche un’eliambulanza ma per l’uomo purtroppo non c’è stato nulla da fare.

 

I militari hanno provveduto ad allertare l’autorità giudiziaria che potrebbe ora disporre l’esame autoptico.