Vigili del fuoco fanno irruzione in casa e la trovano morta

 

 

CASTEL VOLTURNO. Tragedia nella notte nella zona di Villaggio Coppola. Una donna di 66 anni, di nazionalità polacca, è stata trovata priva di vita all’interno dell’abitazione dove viveva da sola.

 

L’allarme è stato lanciato verso la mezza: è stata la vicina di casa ad invocare l’aiuto dei sanitari ma la donna non rispondeva al telefono e quindi l’abitazione era inaccessibile. Per prestarle soccorso sono dunque giunti i vigili del fuoco che, una volta fatta irruzione in casa, hanno fatto la tragica scoperta.

 

La donna era sul letto già priva di vita, stroncata probabilmente da un malore. Nella zona di via Darsena sono giunti anche gli agenti del locale commissariato che hanno provveduto a informare l’autorità giudiziaria.