Choc nella frazione, 38enne si trancia una gamba. Corsa in ospedale

Arienzo. Paura in mattinata per un 38enne della frazione Capodiconca di Arienzo, Crisci M.G., ferito mentre stava tagliando della legna.

Alle 11 si è fatto accompagnare presso l’ospedale di San Felice a Cancello, aveva vasta ferita alla coscia destra.

Per fortuna è stato rapidamente assistito da infermieri e medici Psaut, lo hanno saturato e medicato e non c’è stato bisogno di spedirlo a Caserta o in qualche altro ospedale, visto che sono tutti intasati col Covid.

A lui una buona guarigione, chiaramente ancora una volta arriva la dimostrazione che l’Agp è fondamentale.