Skip to main content

“La Mototerapia”, l’Associazione della Valle che si occupa dei bambini autistici

Santa Maria a Vico. Oggi 2 Aprile è la giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo o anche semplicemente giornata mondiale per l’autismo, è un giorno riconosciuto a livello internazionale per incoraggiare gli Stati membri delle Nazioni Unite a prendere misure per sensibilizzare riguardo le persone con autismo in tutto il mondo. La giornata è stata designata dalla risoluzione 62/19.

 

 

Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, approvata in Consiglio il 1º novembre 2007 e adottata il 18 dicembre 2007. Questa è una delle giornate ONU ufficiali dedicate alla salute. L’evento riunisce le singole organizzazioni dedicate all’autismo esistenti in tutto il mondo per collaborare riguardo ricerca, diagnosi, trattamento e accettazione generale per le persone portatrici di questa varianza neurologica.

 

 

 

In Campania esiste un’associazione di ricerca scientifica su una nuova metodologia di terapia neuropsicomotoria(La mia motoTerapia-Luca Nuzzo-edizioni Menabò-2018), che utilizza la moto come strumento, unica nel suo genere. E’ l’Associazione La motoTerapia, attiva dal gennaio 2019 a Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta. Ha in carico 8 bambini con disturbo dello spettro autistico ed effettua terapie neuropsicomotorie integrative ogni 15 giorni. Si avvale della professionalità del dott. Luca Nuzzo, presidente e responsabile scientifico della stessa, Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Psicomotricista ed Esperto in Ridimensionamento dei vissuti e Psicoterapia attraverso il corpo, (Prof. Cecilia Morosini-AisPSIM, Milano). Gode di protocolli di collaborazione con altre realtà di ricerca scientifica sulla neuropsichiatria infantile come l’Associazione Fusis. Scopo della suddetta associazione è quello di regalare un futuro migliore a bambini e ragazzi di tutta la nazione dando, inoltre, supporto alle famiglie adoperandosi per il riconoscimento di suddetta metodologia. Ad oggi l’Associazione certifica un anno di lavoro con relazioni tecnico-sanitarie, accompagnate da video e immagini di riferimento. I risultati ottenuti fino ad ora dimostrano la validità e l’efficacia di questo trattamento.

Possa essere questa giornata un’occasione per stimolare la sensibilità internazionale verso i nostri amici con disturbo dello spettro autistico.

Per essere informato in tempo reale segui la nostra pagina Facebook all'indirizzo facebook.com/edizionecaserta