L’ex Omni di Caserta diventa “La casa del sociale”: al via il progetto di riqualificazione

Caserta. L’intervento avviene con un finanziamento di 700 mila euro ottenuto dalla Regione Campania per riqualificare l’immobile comunale di Viale Beneduce.

 

 

La sua gestione sarà condivisa tra il Comune di Caserta e una rete di associazioni e volontariato attraverso un patto di collaborazione nel quadro del regolamento sui Beni Comuni che l’Amministrazione comunale ha approvato alcuni anni fa. “In questo modo potremo costruire un nuovo e moderno welfare nel periodo della post-pandemia” ha detto il sindaco, Carlo Marino.