Blitz di ex operatore ecologico dal sindaco: chiede di essere assunto e chiama la polizia

Di 21 Luglio 2021Attualità, Cronaca

Capodrise. Bagarre in Municipio a Capodrise, nel centro cittadino, via Giannini.

Sul posto una pattuglia della polizia di Marcianise e poi sono arrivati anche i vigili urbani, come da foto allegate.

Verso l’ora di pranzo ha fatto incursione un cittadino, pregiudicato, si tratta di Francesco Gaglione, alias Cipolla.

Il suddetto è stato proprio lui a chiamare le forze dell’ordine per la vicenda che lo vede protagonista da quasi due anni.

Quella del reintegro nella pianta organica dei lavoratori per la raccolta rifiuti, dopo che lui ed altri hanno pure vinto una causa di lavoro.

Il Cipolla sostiene che non solo lui ha ragione legalmente ma che in Comune gli avevano promesso l’assunzione, salvo poi, a suo dire mangiarsi la parola.

Pare che dovrebbe arrivare anche il suo avvocato. La vicenda resta comunque grottesca, si doveva gestire meglio, soprattutto dalla parte del Comune. Sono due anni che va avanti.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI